AGAT IN TRAVEL

AGAT IN TRAVEL

È partito il terzo Erasmus+ KA104 dell’Associazione Geografica per l’Ambiente e il Territorio

Il processo di crescita dell’AGAT, coerentemente con gli obiettivi che ci eravamo prefissati di raggiungere all’inizio del nostro percorso associativo quasi dieci anni fa, deve continuare ad essere finalizzato al consolidamento della nostra dimensione europea. Ciò è indispensabile dato che il nostro obiettivo principale è quello di diventare un punto di riferimento innanzitutto per tutti i geografi e le geografe d’Italia.

Il potenziamento del nostro assetto organizzativo ed operativo, avvenuto per merito soprattutto del progetto AGAT IN EUROPE, ha permesso al nostro staff di imprimere una maggiore efficacia alle attività scientifiche ed educative promosse principalmente su scala locale e regionale.

Grazie al progetto AGAT A FEELING invece è stato possibile, una volta determinati i valori e le priorità organizzative, apprendere e gradualmente affinare metodologie e tecniche innovative da utilizzare durante le nostre attività. Il tutto è stato possibile grazie al confronto diretto con coloro che in ambito europeo sono diventati con il passare del tempo veri e propri specialisti del settore.

Con AGAT IN TRAVEL vogliamo attivare uno step aggiuntivo che consiste nell’acquisire in maniera univoca e razionale, sempre attraverso attività di educazione non formale per adulti, ulteriori competenze ancor più specialistiche delle precedenti. Tali competenze verranno in un secondo momento testate principalmente sulle outdoor activities in quanto esse rappresentano da sempre un jolly nelle strategie attuative che nel corso degli anni hanno contraddistinto la nostra associazione.

 

Profilo